Esistono due tipi di contatore:

CONTATORE A LETTURA DIRETTA
La lettura si esegue leggendo le cifre intere (quelle prima di un’eventuale virgola) da sinistra verso destra.
Se l’ultima cifra non è allineata alle altre si considera quella inferiore. Le lancette in questo caso non vanno lette .

co_leggere_clip_image001

Contatore a lettura diretta

CONTATORE A LANCETTE
La lettura si esegue leggendo le lancette nere: il contatore si deve leggere in senso orario, da sinistra a destra, cominciando dalla lancetta che indica le migliaia (x 1000).
La lancetta si trova molto spesso posizionata tra due numeri: si considera il numero inferiore. Per esempio in questo caso la lancetta delle migliaia è posizionata tra il due ed il tre quindi si prenderà il valore 2. Con lo stesso metodo si procede a leggere le centinaia (x100), le decine (x10) e le unità (x1). La lettura nell’esempio è mc. 2208.

co_leggere_clip_image002

Contatore a lancette