L’utente che intende recedere dal contratto di fornitura deve darne compilazione scritta ad Idrablu S.p.A..In mancanza di tale disdetta rimane comunque responsabile verso il Gestore e ne risponde per ogni implicazione (vedi art.2.7.8 del Regolamento di fornitura).

RICHIESTA
Il richiedente può rivolgersi agli uffici del Gestore predisponendo la necessaria documentazione.Verrà quindi fissato un appuntamento con un tecnico per la chiusura del contatore e la lettura finale di cessazione.

La richiesta può essere inoltrata anche mediante l’invio di una lettera raccomandata con ricevuta di ritorno allegando copia del documento d’identità dell’utente richiedente, specificando l’indirizzo presso il quale inviare l’ultima bolletta di saldo a conguaglio.

CHIUSURA DELLA FORNITURA

Idrablu S.p.A. deve essere messa in condizione di operare la disattivazione; pertanto il recedente dal contratto deve garantire al personale del Gestore l’accesso al contatore.Il venire meno della condizione di cui sopra annulla ,a tutti gli effetti di legge, la validità della domanda di disdetta espressa dall’Utente che rimane titolare dell’utenza.

• Richiesta sopralluogo

 

pdf_comp  Apri la versione compilabile